Salta al contenuto principale
x
I NOSTRI CORSI

JUTAIJUTSU Bambini

L'arte marziale del Jutaijutsu adattata a bambini delle fasce di età 3-6 anni (MiniKids) e 6-14 anni (Cuccioli di Drago). Attraverso gioco ed esercizi specificamente ideati per i più piccoli, disciplina, conoscenza del corpo e delle emozioni, sviluppo della sicurezza individuale e della solidarietà di gruppo.

In tutte le sedi della Yoshin Ryu sono attivi specifici corsi per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, e presso lo Honbu Dojo anche uno per i "Mini-Kids", dai 3 ai 6 anni.

L’attività di Jutaijutsu per i praticanti più giovani, da noi chiamati “Cuccioli di Drago”, intende contribuire ad una crescita “forte” ed armoniosa, sia sul piano fisico che su quello psicologico e sociale.
Utilizzando il gioco come strumento principale della pratica, graduandolo a seconda delle diverse età, si arriverà ad approfondire la proposta educativa affrontando il problema della sicurezza individuale come nodo centrale di crescita, utilizzando il gruppo come luogo di formazione psico-sociale e l’azione come strumento capace di attivare non solo dinamiche fisico-motorie, ma relazionali ed intra-psichiche.


Nella pratica del Jutaijutsu i giovani si troveranno a contatto con coetanei, ma anche con bambini più piccoli o più grandi di età. Questo permette di responsabilizzare i più grandi nei confronti dei più piccoli e viceversa, stimolando i più piccoli con l’esempio dei più grandi.
Nella pratica troviamo esercizi ludici per favorire lo sviluppo degli schemi motori, dei riflessi senso-percettivi, dell’equilibrio. Troviamo  poi  le  prime  forme  di  rotolamenti  e di cadute  (Ukemi) per favorire il primo contatto con il suolo, superandone la paura.
Gradatamente all’età ed al livello dei praticanti si prosegue l’addestramento impostando le prime tecniche di “autodifesa” per poi approfondirle con il tempo. Le stesse tecniche e i principi si trovano nelle prime forme di combattimento dove per combattimento si intende non uno scontro con il compagno ma un confronto, per aiutarsi a conoscere le proprie emozioni e a far scaturire le proprie potenzialità più nascoste.
La pratica si svolge in palestra ma anche in luoghi naturali dove il giovane praticante si prova in un ambiente “diverso” imparando ad apprezzarlo, a non temerlo e quindi anche a rispettarlo.

 

Gli insegnanti

Maestro Alessandro Nepote

Il Maestro Alessandro Nepote è fra i praticanti più anziani della Scuola. A lui si deve la fondazione e la guida del Settore Giovanile della Scuola Yoshin Ryu, affiancato oggi dalle Cinture Nere Anziane Valentina Lottero e Giada Turtoro.

Cintura Nera Anziana Valentina Lottero

È una dei tre responsabili del Settore Giovanile di Jutaijutsu della Yoshin Ryu.

E' Responsabile del Corso di Jutaijutsu per bambini dai 6 ai 14 anni presso lo Honbu Dojo in Lungo Dora Colletta 53 a Torino.

Cintura Nera Anziana Giada Yukio Turtoro

È una dei tre responsabili del Settore Giovanile di Jutaijutsu della Yoshin Ryu.

E' Responsabile del Corso di Jutaijutsu per bambini dai 6 ai 14 anni presso lo Honbu Dojo in Lungo Dora Colletta 53 a Torino.


Cintura Nera 7 Cerchi Fabio CarignanoE' affiancata dalla Cintura Nera 7 Cerchi Fabio Carignano

Cintura Nera Anziana Paolo Piglia

E' Responsabile della Sede "San" e del Corso di Jutaijutsu per bambini dai 6 ai 14 anni in Via Filadelfia 242 a Torino.

 

Cintura Nera 3 Cerchi Noemi Martra

Cintura Nera 3 Cerchi Paola ZanniNel Corso di Jutaijutsu Adulti è affiancata dalle Cinture Nere 3 Cerchi Noemi Martra e Paola Zanni

 

Cintura Nera Anziana Massimo Sciotti

E' Responsabile della Sede "Ju" e del Corso di Jutaijutsu per bambini dai 6 ai 14 anni in Via Foligno 14 a Torino.

 

Cintura Nera 3 Cerchi Marco Fiore

Nel Corso di Jutaijutsu Adulti è affiancata dalla Cintura Nera 3 Cerchi Marco Fiore e dalla Cintura Nera 1 Cerchio Stefano Botter.

 

Cintura Nera 7 Cerchi Federico Genco

E' Responsabile del Corso di Jutaijutsu per bambini dai 6 ai 14 anni presso la Sede "KU" di Via Patetta 9 a Torino.