Salta al contenuto principale
x
Donne con le ali

Donne con le ali alla Yoshin Ryu

Presentazione musicale basata sul romanzo DONNE CON LE ALI di Luca De Antonis
Venerdi 18 Gennaio – Lungo Dora Colletta 51 – ore 21

La mia vita di tutti i giorni è molto intensa. Lavoro, pratico alla Yoshin Ryu due volte alla settimana, viaggio, leggo e scrivo. A partire dal 2009 ho preso coraggio e ho iniziato a pubblicare romanzi.
Ecco la mia produzione letteraria:
Miele e kerosene (Paola Caramella Editrice Torino - 2009)
Donne con le ali (Maremmi Editori Firenze - 2012)
Sali d’argento (Rayuela Editrice Milano – 2014)
Ci siamo Trovati (Amazon kdp – 2017).
Ho esordito con questo romanzo ispirato alla vita di Joséphine Baker, Miele e Kerosene, che è stato di ispirazione per
scrivere i successivi, tutti improntati principalmente sul tema dell’emancipazione femminile.
Ecco quindi Donne con le ali, romanzo sulle vite avventurose delle donne pioniere dell’aviazione civile, poi Sali
d’argento, basato sulla vita e le vicende della fotografa e attivista politica di origine friulana Tina Modotti, e infine Ci siamo trovati, una saga famigliare che attraversa il Novecento italiano dal Fascismo agli anni ’80.
Per presentare e promuovere questi libri mi sono inventato delle presentazioni multimediali, ovvero “racconti musicali”,
avvalendomi di un piccolo apparato trasportabile: ha la sagoma di un pianoforte verticale di colore bianco, ma ospita al
suo interno un impianto di amplificazione e un monitor. Con questo supporto su ruote, il pianomobile, viene effettuata
la narrazione, intervallata da musiche e canzoni della storia del Novecento e con la proiezione di immagini storiche.
Se vi va di ascoltare questa storia, venite alla Yoshin Ryu.
Buon divertimento, allora, lo spero di tutto cuore!
Luca

Donne con le ali
"Prevedo un tempo, non così lontano, in cui viaggiando su una macchina volante si potrà raggiungere ogni luogo al mondo con minor fatica ed il sommo piacere di vedere le cose dall’alto, che è il punto di vista più vicino a quello di Colui che le ha create. Una nuova era. Oggi è l’inizio di una nuova era."

Parola di Harriet Quimby, articolista del Leslie’s Weekly, al cospetto della più sensazionale invenzione dell’era moderna: l’aeroplano. Non è certamente noto, ma l’aeronautica non è stata un’ esclusiva del mondo maschile, annoverando numerose coraggiosissime donne, vere pioniere del volo. Harriet Quimby, Matilde Moisant, Hélène Dutrieu, tutte presero il brevetto di volo ancor prima dell’inizio della prima Guerra Mondiale. E poi vi furono Bessie Coleman, la prima pilota afroamericana, e Adrienne Bolland, la prima trasvolatrice delle Ande, e tante altre. Donne con le ali, donne con una grande passione, una grande voglia di conquistare libertà, amore e rispetto. Donne capaci di volare, ai comandi di un aeroplano, ma anche maneggiando una macchina fotografica, come Berenice Abbott o Gerda Taro. Donne capaci di far volare, con la loro voce ed il loro canto, come Billie Holiday. Tutto ciò è narrato in questo romanzo, che offre – inoltre - una lettura tutta particolare delle controverse vicende all’origine della commemorazione dell’8 marzo.
Luca de Antonis
Info 331 2094843
lucadeantonis@yahoo.it

Corsi di riferimento

JUTAIJUTSU Bambini

3/6 e 6/14 anni

Renshū

Lezioni tematiche: le armi del Jūtaijutsu

Yaiba Waza

Corso tematico: tecniche di lama

Difesa Femminile

Corsi tenuti dalle donne per le donne